Ambiente

RIAPERTURA TERMINI CONTRIBUTO L. 426/98 A FAVORE DI INTERVENTI DI BONIFICA MEDIANTE RIMOZIONE DI COPERTURE IN CEMENTO-AMIANTO

Il Comune di Casale Monferrato in qualità di Ente attuatore dell’ intervento di Bonifica di Interesse Nazionale L. 426/98 per l’area casalese, ha riaperto i termini sino al 25 gennaio 2018 per la presentazione delle domande al Comune di Casale Monferrato per i contributi per la rimozione di manufatti contenenti amianto.concede un contributo finanziario per interventi che prevedono, su fabbricati siti nel territorio del SIN, la rimozione e smaltimento delle coperture in cemento-amianto.

Regolamento sulle terre e rocce da scavo (DPR 120/17)

Il 22 agosto 2017 è entrato in vigore il DPR 13 giugno 2017, n. 120, recante il nuovo regolamento di riordino e semplificazione della disciplina di gestione delle “terre e rocce da scavo” qualificate come sottoprodotti, il quale abroga sia il DM n. 161/2012, che l’art. 184-bis, comma 2bis del TUA, nonché gli artt. 41, c.2 e 41-bis del DL n. 69/2013.

Il DPR ha per oggetto:

Programma Nazionale per la gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi

Il 15 luglio scorso è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l'avviso dell'Avvio della fase di consultazione della Valutazione ambientale strategica per il Programma nazionale per la gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi. Si tratta di un passaggio importante nel percorso di chiusura del ciclo nucleare ed è prevista la possibilità di inviare osservazioni relative alla documentazione presentata.

Analisi acqua prelevata dal pubblico acquedotto da parte di ARPA Piemonte

Qui di seguito troverete gli esiti dei controlli acqua ad uso umano derogata al pubblico acquedotto - utenza da acquedotto - fontana pubblica via Casale c/o scuole elementari e presso la casetta dell'acqua in Piazza Comazzi effettuata da ARPA Piemonte tramite il suo laboratorio di Alessandria.

Normativa

Decreto Legislativo n.31 del 2 febbraio 2001 e s.m.i.
Decreto Legislativo n.152 del 3 aprile 2006

 

Link utili

Convenzione Comune di Trino - ARPA Piemonte: ecco i primi risultati

Ieri 26 Giugno, presso la biblioteca civica “”F. Brunod” di Trino si è riunita, in seduta aperta al pubblico, la Commissione Comunale speciale sulla disattivazione della centrale nucleare "E. Fermi".

Nel corso della serata la dott.sa Laura Porzio responsabile della Struttura Siti Nucleari di Arpa Piemonte ha illustrato in dettaglio le attività di monitoraggio radiologico ambientale svolte dall’Agenzia presso il sito di Trino, con particolare riguardo anche allo studio radioecologico ed alle strategie di controllo adottate.

Cookies e Privacy    Note legali    Credits