Il poeta della chitarra: tre concerti in ricordo di Pollone

Contenuto
Luogo: 
Piazza Banfora - Trino
Quando: 
Giovedì, 24 Agosto, 2017
Tematica: 

Trino vuole rendere omaggio a Piero Pollone, il «poeta della chitarra», considerato tra i più validi e raffinati chitarristi jazz della storia italiana. In collaborazione con Aoct e la Pro Loco, celebra il concittadino, musicista e docente scomparso nel 2011 a 74 anni all’interno della festa patronale di San Bartolomeo, sempre con una mini rassegna dal nome «Pulon my mind»: giunta alla quarta edizione, si terrà giovedì 24 e venerdì 25 agosto.

Il 24 agosto alle 21 in piazza Banfora, si esibiranno Alberto Mandarini alla tromba, Luigi Tessarollo alla chitarra, Stefano Profeta al contrabbasso e Rodolfo Cervetto alla batteria. Un quartetto che riprenderà alcuni brani di Pollone e degli standard da lui amati con la proiezione di immagini tratte dalla mostra presentata l’anno scorso e basata sulla collezione di Pierangelo Giordano.

Il 25 agosto alle ore 20:00 in piazza Audisio, con un aperitivo in jazz insieme con «LM2O», formazione guidata da Manuel Leccese, chitarrista dallo stile raffinato e dal cuore grande. Sul palcoscenico anche Enrico «Otto» Ottone al sax, Riccardo Manachino al basso/contrabbasso, Daniele Manachino alla batteria.

Sempre il 25 agosto alle ore 22:00 con Paolo Bonfanti e la sua «Civil Rights Band»: uno spettacolo multimediale dedicato a chi ama il blues e la grande musica degli anni ’60, ricco di canzoni che hanno segnato la storia del rock.