Piano Comunale di Protezione Civile

Contenuto

Il Piano Comunale di Emergenza di Protezione Civile è uno strumento indispensabile per fronteggiare le emergenze in aree soggette a rischio di calamità naturali ed antropiche.

Il Piano è uno strumento necessario per poter affrontare le varie situazioni di rischio che possono venirsi a creare, anche quando tali fenomeni si sviluppano di rado. 
Il Piano di Emergenza è il supporto operativo al quale il Sindaco, autorità locale di protezione Civile, si riferisce per gestire l'emergenza col massimo livello di efficacia. Il Piano mette in evidenza:
- le vulnerabilità territoriali ed antropiche,
- l'organizzazione della catena operativa finalizzata al superamento dell'evento.
Il Sindaco può disporre quindi di un valido riferimento che determinerà un percorso organizzato in grado di sopperire alla difficoltà operative conseguenti ad ogni evento calamitoso.

Il Piano è sostanzialmente costituito da un insieme di documenti, periodicamente aggiornati, che riassumono tutti quegli elementi utili agli operatori di Protezione Civile e indispensabili per prevenire e fronteggiare le differenti emergenze.

Il Piano Comunale di Emergenza di Protezione Civile, quindi individua le possibili criticità sul territorio comunale dovute a situazioni idrogeologiche e geomorfologiche ed alluvionali oltre a riportare le aree percorse e di previsione di possibili incendi boschivi. Per la stesura del Piano ci si basa sui piani e i documenti regionali, provinciali e di altri enti competenti in materia.