Al via i Lavori di realizzazione dello scolmatore di Trino

Contenuto

In data 07 Febbraio 2017, sono partiti i lavori di costruzione del primo lotto dello scolmatore, l’opera idraulica che alleggerirà il carico d’acqua di rogge e canali secondari in occasione di abbondanti precipitazioni.

Lo scolmatore sarà lungo complessivamente circa 4,5 chilometri e sarà realizzato parallelo al fiume Po. Preleverà le acque dell’idrografia minore (rogge e canali di scolo) convogliandole dal casello di Spina Pesce, e riversandole nel fiume Po dopo aver superato Pobietto, salvaguardando così il centro abitato.

Il progetto è diviso in due lotti e questa mattina sono partiti i lavori del primo per complessivi da 2,2 chilometri.

Il costo complessvo del primo lotto è di 5,2 milioni di euro, mentre il secondo è stimato in 6,8 milioni.

Il primo lotto dello scolmatore porterà via l’acqua a una portata di 9 metri cubi al secondo; che quando il canale sarà completo salirà a 30 mc/secondo.

Lo scolmatore funzionerà con le pompe esistenti, che già oggi contribuiscono ad alleggerire il carico del reticolo minore.