Premio Piemont ch'a scriv e le sue Tradizioni

Schede primarie

Contenuto

Premio Piemont ch'a scriv e le sue Tradizioni In lingua piemontese: Poesia; Narrativa breve; Canzone In lingua italiana: Poesia; Narrativa breve,

Il Centro Studi Cultura e Società promuove la VI edizione del concorso letterario Premio Piemont ch'a scriv e le sue Tradizioni, a tema libero per le opere in lingua piemontese, sulle Tradizioni del Piemonte per le opere in lingua italiana. Il concorso persegue l’obiettivo di promuovere e valorizzare la lingua piemontese e di far conoscere la cultura popolare e le tradizioni del Piemonte.

Le sezioni del Premio Piemont ch'a scriv e le sue Tradizioni sono le seguenti:

A) Poesia in lingua piemontese a tema libero

B) Narrativa breve in lingua piemontese a tema libero

C) Poesia in lingua italiana a tema (cultura popolare e tradizioni piemontesi)

D) Narrativa breve in lingua italiana a tema (cultura popolare e tradizioni piemontesi)

E’ possibile partecipare a più sezioni, nel rispetto del limite massimo di una sola opera per ogni sezione. Una stessa opera può partecipare ad una sola sezione. La traduzione di un’opera che concorre in lingua piemontese non può concorrere in lingua italiana (e viceversa).

Le opere vanno inviate entro il 6 giugno 2019, al Centro Studi Cultura e Società

Si riporta di seguito il Regolamento completo del Premio, (scaricabile in formato pdf dal sito http://culturaesocieta.gsvision.it/.

Cookies e Privacy    Note legali    Credits