PIANO REGIONALE PER LA PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA AGLI INCENDI BOSCHIVI 2015-2019

Contenuto

Con DGR n. 32 -1748 del 13.07.2015 la Regione Piemonte ha approvato il nuovo Piano regionale per la programmazione delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva agli incendi boschivi 2015-2019.

 

In Piemonte gli incendi boschivi sono, da sempre, un grave problema e costituiscono, ancora oggi, una delle principali cause di degrado delle foreste.

La Pianificazione antincendi boschivi è uno dei compiti che la normativa nazionale “Legge quadro in materia di incendi boschivi” 21 novembre 2000 n. 353, assegna alle Regioni.

Tale attività ha interessato ininterrottamente la Regione Piemonte  a partire dalla seconda metà degli anni ‘70 con l’emanazione della normativa nazionale n. 47/75, poi superata dalla L. 353/2000.

La rapida e costante evoluzione tecnico operativa, che caratterizza la materia, pone inevitabili limiti di validità temporale alla pianificazione stessa, e pertanto la revisione  programmata si rende periodicamente necessaria.

Il Piano (costituito da un documento principale e un documento di allegati) descrive i processi tecnici, organizzativi ed amministrativi necessari alla protezione del territorio forestale dagli incendi.